Argomenti
Skip Navigation Links
Newsletter
Email:

Esprimi un Desiderio… “Sogno di Mezza Estate”

Nozze al Mattino 

Ecco l’antico dilemma a cui tutte le giovani coppie di sposi novelli devono dare una risposta prima di scegliere la fatidica data delle nozze: sposarsi in chiesa la mattina o la sera?
La risposta al quesito è, una scelta importante per l'organizzazione logistica di tutto il matrimonio.
In molti preferiscono sposarsi in mattinata, anche se la data delle nozze è nei mesi più caldi dell’anno. Si rinuncia al piacere della brezza serale privilegiandola all’arsura mattutina per un motivo semplice: l’ansia.
Infatti, molte giovani spose non riescono a gestire la tensione dell’attesa. Si preferisce andare dritti in chiesa così da porre fine all’ansia il prima possibile ed avere la sera libera per festeggiare il rito di coppia. Al mattino, avere il giusto tempo per organizzare le ultime cose e sistemare gli ultimi preparativi che portano dritti dritti al viaggio di nozze.

Il matrimonio mattutino è preferibile nei mesi invernali dove si ha la possibilità e la fortuna di imbattersi in una gradevole giornata, con bagliori di sole che rendono la temperatura accogliente ed idonea. Un matrimonio mattutino è preferibile se si ha un parterre di invitati adulti che mal digeriscono il rinfresco e la cena che si protrae fino ad ora tarda.
Anche sposarsi la mattina presto è un modo originale e insolito per celebrare le proprie nozze.
In molti sottovalutano gli indubbi vantaggi di un matrimonio veramente mattutino invece del classico matrimonio da mezzogiorno di fuoco.
Celebrare di primo mattino significa anche trovare più facilmente la chiesa senza attese di mesi, talvolta anni. Si può godere della bellezza del sole che sorge, soprattutto se scegliete una location in riva al mare, ma anche godere dell’aria fresca, dei profumi di erba verde e della luce che filtra tra gli alberi creando effetti cromatici sorprendenti, soprattutto se vi sposate in campagna o organizzate il ricevimento nel parco di una villa.
Nico Marvulli