Argomenti
Skip Navigation Links
Newsletter
Email:

Una lunga storia d'amore

 

“Questione di feeling”….. IL FIDANZAMENTO

 

Il fidanzamento rappresenta l’ufficializzazione della coppia e della loro promessa di Matrimonio. È il simbolo di un forte legame d’amore, di un feeling straordinario, intimo e speciale. Anticamente, rappresentava il giorno in cui le famiglie degli Sposi s’incontravano per la prima volta. La famiglia di lei organizzava nei minimi dettagli un piccolo rinfresco, durante il quale l’annuncio di fidanzamento veniva fatto dal padre. In quest’occasione lo sposo, donava il classico e tanto sospirato anello”.
Tale dono, era invece ricambiato dalla sposa con un gioiello prezioso per lui, solitamente un orologio d’oro.
Oggi, tali dettami non sempre sono rispettati, diciamo che il fidanzamento è diventato più informale, più semplice. Non occorre più che si chieda la mano della sposa al padre, né che il capofamiglia faccia il discorso solenne per annunciare il Matrimonio.
Le cose sono un po’ cambiate, anche se ancora in molti, s’ispirano al Galateo, organizzando così una classica festa di fidanzamento.
Pare che tale usanza piaccia soprattutto agli Italiani.
Una volta stabilita la data di Nozze, difatti, la classica coppia di sposini Italiani, festeggia il fidanzamento con un pranzo intimo, al quale partecipa l’intera famiglia di lei e di lui . Come la tradizione vuole, l’evento dovrebbe essere organizzato alla casa della futura sposa, ma non è una regola, ci sono Sposi che preferiscono un pranzo molto sobrio in un ristorante di classe.
La mattina del pranzo, il promesso sposo dovrebbe inviare alla sua fidanzata, un romantico bouquet di fiori bianchi accompagnato da un dolce bigliettino.  Durante il pranzo, poi, lo sposo dovrà donare alla promessa sposa, il prezioso anello o un gioiello di famiglia (per i più scaramantici ricordiamo che l’Anello di fidanzamento non va acquistato in coppia, ma è lo sposo che provvede alla scelta, magari aiutato dalla mamma o da qualche sorella). Sarebbe bello finire la festa con un brindisi di augurio per i futuri Sposi.
In seguito, la famiglia dello sposo, potrebbe decidere di ricambiare l’invito in modo molto cortese e naturale e non necessariamente con un altro pranzo, ma anche soltanto con un tè pomeridiano.  I suoceri più attenti e delicati potrebbero dare il benvenuto in famiglia alla futura sposa, con uno splendido dono, per esempio un delizioso paio di orecchini o una raffinata collanina.
La famiglia di lei, in questa occasione, invece dovrebbe regalare allo sposo un gioiello di valore, quale può essere un orologio importante o dei gemelli; ma non è sempre è così.
Regali o no, una cosa è certa: il fidanzamento segna una tappa fondamentale nella vita di coppia, due anime decidono di unirsi per sempre

“YOU AND ME FOREVER”                                        

 
Titty Cannito