Argomenti
Skip Navigation Links
Newsletter
Email:

Sposarsi in forma

Il matrimonio è l’evento più importante e per una donna è sempre sentito come la realizzazione di un grande sogno. Il momento più bello è la scelta del vestito e il desiderio più grande è avere la silhouette perfetta per indossarlo. Il modo migliore per essere sposi in forma nel giorno delle nozze è evitare il più possibile di fare diete ferree dell’ultimo minuto! Il vostro corpo si indebolirà e recupererete molto rapidamente il peso perso, o peggio ancora, accumulerete chili in più.

Un regime alimentare corretto, inteso senza particolari restrizioni, e un’adeguata attività fisica quotidiana faranno bene non solo alla linea ma anche al vostro umore.

Regola numero 1:
Non saltare mai la colazione. Non fornire al mattino energia all’organismo significa ritardare il senso della fame con la conseguenza di ricorrere a cibi con bassa qualità nutrizionale ed elevato apporto calorico come briosche, patatine, cracker ecc.. Questi provocano pesantezza, sonnolenza e aumento di peso. È importante una prima colazione completa di nutrienti. Via libera a latte o yogurt accompagnati con cereali o pane tostato o fette biscottate. Prediligere la marmellata o miele allo zucchero raffinato o altri tipi di dolcificanti. Per arricchire ulteriormente la vostra colazione, una piccola manciata di frutta secca (mandorle, pistacchi o noci) vi fornirà la carica giusta.

Fare due spuntini al giorno, uno al mattino e uno al pomeriggio con un frutto o verdura fresca di stagione, magari preparando anche gustosi e fantasiosi frullati. L’ottimale contenuto di fibre, presenti in questi alimenti, è utile per tenere a bada la fame! La quota di antiossidanti, inoltre, allontanano il senso di stanchezza.

Pasta o riso a pranzo sì, ma in quantità controllate. Se dovessimo misurare la quantità di pasta da aggiungere nel piatto con un mestolo, si consiglia di non superare due portate. Condire la pasta con verdure, ortaggi o legumi a volontà. Carne bianca, pesce azzurro, uova e latticini con moderazione e… variando un alimento ogni giorno.

Un’altra raccomandazione: mangiare più leggero a cena e non andare a dormire troppo tardi. Bere acqua in abbondanza e a sorsi, per favorire un ottimale assorbimento e ottenere la pelle più idratata e fresca per il grande giorno.

Preferire passeggiate a piedi quotidianamente, utile non solo per il consumo calorico ma come azione anti-stress. Umore e fisico avranno notevoli vantaggi.

Auguri

Dr.ssa Maria Stefania Paternoster